Mining Cloud Bitcoin cos’è e come funziona?

Come minare Bitcoin con il cloud mining

Sempre più persone sono interessate a scoprire ed avvicinarsi al mondo del Bitcoin. Ma scopriamo insieme come funziona il Bitcoin.

Il Bitcoin è una delle criptovalute più famose in assoluto. Per criptovaluta si intende un Asset crittografato in grado di essere utilizzato come strumento digitale di pagamento.

Ciascuna transazione viene inserita all’interno di un grandissimo database. Per ogni transazione che viene eseguita correttamente, ogni miner viene ricompensato con un Bitcoin.

Per miner si intende una persona fisica o una società che lavora con la massima precisione al fine di garantire il corretto funzionamento della blockchain. Gli utenti, quindi, possono accedere e verificare i dati che vengono inseriti in quanto si tratta di un ente pubblico.

Ottenere una Bitcoin con il Meaning è al quanto semplice. Basta, infatti, prendere parte a questa rete mettendo a disposizione il proprio hardware.

Ogni bitcoin emesso viene creato attraverso il mining che diviene proprietà di un miner specifico. Questo è possibile in quanto il tempo preciso di calcolo di ciascun hardware viene ricompensato con bitcoin.

Parlando appunto di Computer è necessario mettere in chiaro alcune cose. Eseguire un’attività del genere non è fatto consigliabile in caso si voglia intraprendere con un computer qualsiasi.

Da questo punto di vista il rapporto guadagno/elettricità spesa, non promettono bene. Basti pensare, infatti, che per guadagnare circa sette centesimi sono necessari più o meno tre giorni in cui il computer rimarrà sempre acceso.

Proprio per questa ragione, è necessario essere in possesso di strumenti molto più potenti rispetto ad un normale computer e con un consumo di elettricità ridotto rispetto al solito.

Come si ottengono i Bitcoin

Uno dei modi più semplici per acquisire Bitcoin consiste nell’acquistarli.

Questi sono disponibili mediante un marketplace o anche in diversi exchange. Trasferiti con carte, scambiati con denaro o altro ancora è possibile con i Bitcoin senza alcun problema.

Ciò che conta è essere in possesso di un portafoglio dove accreditarli.

Esistono vantaggi con i Mining Cloud Bitcoin?

Senza dubbio sono numerosi i vantaggi nell’utilizzare questo tipo di servizio. Infatti non è richiesto alcuna pratica e alcuna conoscenza in tale campo. Il guadagno non può assolutamente essere controllato da banche, governi o altro, proprio perché si tratta di un ente totalmente indipendente.

Tutto ciò che serve consiste unicamente nel creare un account e successivamente pagare una quota che differisce in base all’hashrate rate che si vuole comprare. Il guadagno che si ricava, viene accreditato automaticamente sul proprio account.

Come già sopra citato, essere in possesso di computer molto veloci e convenienti non risulta possibile per tutti, in particolare per i costi elevati. Le società allora, mettono a disposizione dei veri e propri strumenti molto potenti che possono essere noleggiati.

Da qui, appunto, nasce il Cloud Mining. Resta però di fatto che colui che è in possesso del computer più potente avrà sicuramente maggiori possibilità rispetto a chi lo ha meno potente, di aggiudicarsi un bitcoin. Puoi confrontare diversi servizi immediamente grazie al sito Criptomondo.it, che ha recensito diversi siti e consigliare solo i migliori.

Solitamente il noleggio parte dai sei mesi fino ad arrivare a diversi anni, in base alle diverse circostanze.

Ovviamente noleggiare uno dei dispositivi più potenti, può comportare anche alcune conseguenze. In primo luogo è doveroso essere provvisti di spazi sufficientemente ampi; questo affinché una macchina che produce molti rumori e calore, possa non interferire l’ambiente domestico.

Altro fattore importante legato all’attività del Bitcoin è l’anonimato. Ciascun utente può muoversi in anonimato senza avere il timore che un possibile agente esterno possa risalire al suo portafoglio personale e alle sue abitudini di spesa.

Ogni transazione di pagamento avviene in tempo reale e, quindi, quasi in maniera quasi istantanea.

Purtroppo, invece, è importante riconoscere che tra i principali svantaggi legati al Bitcoin, evince soprattutto la sua ancora ristretta popolarità. Sono infatti a livello mondale ancora poche le società che utilizzano questa metodologia di profitto, nonostante il software di bitcoin sia in continuo sviluppo.

Affidarsi ad enti sicuri

Fare Bitcoin Cloud Mining Può risultare conveniente se si fa riferimento ad aziende serie. Purtroppo il mondo del Bitcoin è ricco anche di operatori che sono pronti a coinvolgere le persone in truffe.

Risulta per questo fondamentale fare riferimento unicamente ad aziende serie ed in possesso di requisiti qualitativi positivi soprattutto riguardanti macchine potenti.

Tra le aziende maggiormente rinomate e sicure, emergono soprattutto a livello internazionale la Cryptomining Farm, Eobot, Genesis Mining, Minergate, Hashflare.

Mining Cloud Bitcoin cos’è e come funziona?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su